Birmania - Voyager Myanmar

Tour esclusivo 11 giorni / 9 notti con guida in Italiano

Prossima partenza

10marzo 2017

da CHF 2665

11 gg / 9 notti

Descrizione

Le mille pagode d'oro, per gli occhi, la mente e il cuore.

Myanmar

La Birmania, ora Myanmar, è uno dei paesi più affascinanti e suggestivi del sud est asiatico: le testimonianze di pagode, templi e monasteri che si susseguono tra montagne e villaggi rurali, con un’architettura di ineguagliabile bellezza, dove la religione si mescola alla gentilezza degli abitanti e
dove la natura offre paesaggi spettacolari e incantevoli.

Highlights:

  • Bagan: tramonto panoramico sulla piana di Bagan dall'alto delle terrazze di un antico tempio
  • excursione in calesse tra i tradizionali villaggi e templi
  • Mandalay: partecipazione all'alba alla cerimonia del lavaggio della statua del Buddha, in un ambiente suggestivo e colmo di spiritualità
  • Alba panoramica sulla Roccia d'Oro
  • escursione al tramonto in piccole barche locali sul Lago reale e nei pressi del ponte U Bein a Amarapura, con snack, birra e soft drink.
  • Inle: visita alle sacre grotte di Pindaya
  • degustazione al tramonto di vini locali sulla collina dominante il lago Inle.

Date e prezzi

Dal 10.03.2017
al 20.03.2017

abbonati ticino.com
CHF 2665
11 gg / 9 notti

non abbonati ticino.com
CHF 2695
11 gg / 9 notti

Dal 14.04.2017
al 24.04.2017

abbonati ticino.com
CHF 2665
11 gg / 9 notti

non abbonati ticino.com
CHF 2695
11 gg / 9 notti

Prezzo per persona in camera doppia

operated by Viaggidea

ci riserviamo cambiamenti di programma, orario e prezzi da parte della compagnia aerea e/o dell'organizzatore.

Questa offerta comprende:

  • volo di linea da Milano-Malpensa a Yangon (1 stop) e ritorno in classe economica
  • volo interno Yangon - Bagan
  • volo interno Mandalay - Heho
  • volo interno Heho - Yangon
  • tasse aeroportuali e di sicurezza
  • tutti i trasferimenti come da programma (trasporto in minivan/pullman)
  • escursioni e visite come specificato nel programma di viaggio
  • facchinaggi negli hotel
  • ingressi come da programma
  • 9 pernottamenti in camera doppia presso hotels in categoria standard
  • tutte le prime colazioni, 8 pranzi e 9 cene
  • guide locali parlanti italiano
  • assicurazione medico/bagaglio
  • tasse e percentuali di servizio

Non compreso nel prezzo:

  • supplemento spese di dossier non abbonati ticinocom CHF 60.-
  • supplemento camera doppia ad uso singola CHF 695.-
  • pasti non indicati nel programma di viaggio
  • visite e escursioni facoltative
  • mance e spese personali
  • eventuali supplementi carburante da parte della compagnia aerea
  • visto turistico (ca. € 50.- per persona)
  • tutto quanto non espressamente indicato in "questa offerta comprende"
  • assicurazioni

Assicurazione:

Raccomandiamo la stipulazione di un'assicurazione spese annullamento/assistenza per chi non fosse ancora in possesso di un'assicurazione equivalente (libretto ETI o altro). Al momento della prenotazione proponiamo la stipulazione di tale assicurazione con Elvia Allianz.

Volo

Itinerario di volo previsto (a titolo indicativo)

Andata

  • Milano-Malpensa (1 stop)
  • Yangon

Volo interno (3° giorno)

  • Yangon
  • Bagan

Volo interno (7° giorno)

  • Mandalay
  • Heho

Volo interno (9° giorno)

  • Heho
  • Yangon

Ritorno

  • Yangon (1 stop)
  • Milano-Malpensa

Con riserva di modifiche dei voli e degli orari da parte della compagnia aerea.

Hotel

SISTEMAZIONI PREVISTE

Categoria Standard

Yangon: Park Royal
Bagan:
Areindamar Hotel
Mandalay: Sedona Hotel
Inle: Sanctum Inle Resort
Kyaikhtiyo: Mountain Top Hotel o Golden Rock Hotel

Gli alberghi indicati potranno essere sostituiti con altri di pari categoria.

Attività

1° giorno
Italia - Doha - Yangon
Partenza con voli di linea Qatar Airways per Yangon via Doha. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno
Yangon
Arrivo, disbrigo delle formalità doganali e incontro con la guida e trasferimento in hotel per la consegna del bagaglio. Partenza immediata per le visita al tempio di Chaukhtatgyi e alla pagoda Shwedagon, una delle meraviglie al mondo e monumento buddhista più venerato in Myanmar, una straordinaria opera architettonica che rappresenta il cuore religioso, sociale e politico del paese. Rientro in hotel , pranzo e assegnazione delle camere. Cena in hotel. (camere a disposizione dalle 14).
Trattamento: pranzo e cena.

3° giorno
Yangon - Bagan (Km 40)
Trasferimento in aeroporto e volo per Bagan. Visita dello straordinario sito archeologico, tra i più affascinanti di tutta l’Asia, che vanta oltre 2.500 templi: la pagoda Shwezigon, Wetkyi-in Gubyakkyi, tempio con pregiati dipinti murali raffi guranti alcune scene tratte dalla vita di Buddha, il tempio di Htilominlo con le sue sculture in gesso. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita ad un laboratorio di produzione di oggetti in lacca e proseguimento delle visite con il tempio Myinkaba Gubyaukkyi, in
stile Mon, il tempio Manuha, concepito per rappresentare la sofferenza del re Manuha durante la prigionia, il tempio Nanpaya, un capolavoro di pietre intagliate e alla pagoda Seinnyet Nyima, uno stupa di raffi nata forma. Escursione in calesse tra i villaggi di Bagan e tramonto sulla piana di Bagan
dall’alto delle terrazze di un tempio. Cena in hotel. Trattamento: pensione completa.

4° giorno
Bagan (Km 30)
Prima colazione e visita dei templi di Bagan del XIII secolo, ubicati nelle mura storiche dell’area di sud est: Nandamanya, Thambula e Lemyethna tra i più signifi cativi dell’area in stile architettonico Mon. Pranzo in ristorante locale. A seguire visita del
tempio Ananda, con la sua forma simile ad una croce, del Thatbynnyu, il più alto tempio di Bagan, e la pagoda Bupaya, situata ai bordi del maestoso fi ume Ayeyarwaddy. Cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: pensione completa.

5° giorno
Bagan - Mandalay (km 60)
Trasferimento in aeroporto per volo su Mandalay.
All’arrivo trasferimento all’incantevole villaggio di Ava (chiamato anche Inwa), capitale della Birmania dal XIV al XVIII secolo, con visita al delizioso monastero in legno di Bagaya e alle rovine del Palazzo Reale e del Forte. Su piccoli calessi trainati da cavalli si visiteranno i piccoli villaggi nei dintorni di Ava dove si potrà vivere l’esperienza della vita locale nella campagna birmana. Proseguimento per Sagaing, eremo dei devoti buddisti con numerose pagode e monasteri distribuiti lungo le colline: visita ad un interessante
monastero delle monache buddiste e a un piccolo villaggio dove vengono prodotte in maniera tradizionale le pentole in ceramica. Trasferimento ad Amarapura, l’affascinante antica capitale, e passeggiata lungo il ponte U Bein (lungo 1,2 km) interamente ricoperto di legno teak. Rientro ad Amarapura per un’affascinante escursione al tramonto sul Lago Reale e alla base del ponte
U Bein, a bordo delle tradizionali piccole barche locali, con snack, birra e soft drink. Cena in hotel.
Trattamento: pensione completa.

6° giorno
Mandalay (Km 50)
Alle 4 del mattino si avrà l’opportunità di partecipare alla cerimonia del lavaggio della statua del Buddha al tempio di Maha Muni, che avviene ogni mattina all’alba per tradizione, in un ambiente colmo di spiritualità (attività facoltativa e inclusa nel prezzo del tour). Rientro in hotel e prima colazione.
Successivamente si visita la pagoda Maha Muni, con la straordinaria statua del Buddha ricoperta da uno spesso strato di foglie d’oro e proseguimento per Amarapura per la visita al monastero Mahagandayon per assistere al pasto comunitario di oltre mille monaci. Al termine visita del monastero Shwe Kyaung, edifi cato completamente in legno teak con splendidi intarsi e a seguire
pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio escursione a Mingun, sulla riva occidentale del
fiume Ayeyarwaddy, con visita alla pagoda Settawya, al tempio Pondawyapaya, nei pressi del fiume, al tempio incompiuto di Pahtodawgyi, alla campana sospesa più grande al mondo di 90 tonnellate, al villaggio di Mingun e all’affascinante pagoda Shinbume, costruita nel 1816. Cena in ristorante locale.
Trattamento: pensione completa.

7° giorno
Mandalay - Heho - Pindaya - Inle (Km 100)
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per imbarco sul volo per Heho, nello stato di Shan, famoso per i suoi mercati colorati, panorami, paesaggi agresti e per il suo popolo, un miscuglio di razze tribali. Arrivo e trasferimento a Pindaya, ammirando i caratteristici villaggi e i magnifi ci scenari rurali della campagna birmana. Visita alle
grotte sacre di Pindaya, situate a 1.300 metri, dove, tra stalattiti e stalagmiti, sono conservate oltre 8.000 statue del Buddha. Pranzo in ristorante locale e proseguimento per il lago Inle. Sosta al tramonto ad un’azienda vitivinicola, ubicata su una
collina con bella vista panoramica sul lago, per una degustazione di vini locali. Cena e pernottamento in hotel.
Trattamento: pensione completa.

8° giorno
Inle - Indein - Inle
A bordo delle tipiche lance locali, si visita l’affascinante lago immerso in un ambiente naturale di eccezionale bellezza. L’area è abitata dal popolo Intha, che vive in villaggi galleggianti formati da palafi tte: gli Intha sono famosi per la loro tecnica di remare con una sola gamba per avere libere le mani per la pesca, e per la coltivazione di vari
ortaggi in giardini e orti galleggianti. L’escursione
prevede anche la visita alla grande statua del Buddha custodita in un sacrario in cima alla collina circondato da centinaia di antichi stupa nel tradizionale villaggio di Indein, alla pagoda di Phaung Daw Oo, agli interessanti villaggi della tessitura e all’antico monastero di Shan Ngaphae Chaung. Pranzo in ristorante locale e cena in hotel.
Trattamento: pensione completa.

9° giorno
Inle - Heo - Yangon (Km 50) - Kyaikhtiyo (Km 210)
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Heho; partenza per Yangon. Proseguimento per Kyaikhtiyo, con sosta alla Casa degli Spiriti e al Mausoleo dedicato ai caduti durante la II Guerra Mondiale. Si raggiunge la Roccia d’oro (dopo circa 5-6 ore), un monte ritenuto sacro, con un grosso masso coperto di foglie d’oro situato prodigiosamente in equilibrio sul bordo di una roccia, sulla cui cima è adagiata una piccola pagoda dorata. Per salire sul monte si utilizzano
dei piccoli automezzi adibiti al trasporto dei pellegrini, risalendo i tornanti per 30 minuti. Pranzo in ristorante locale e cena in hotel.
Trattamento: pensione completa.

10° giorno
Kyaikhtiyo - Bago - Yangon - Doha (Km 160)
Prima colazione. Alba panoramica sulla Roccia d’Oro e partenza per l’antica capitale di Bago: visita alla pagoda Shwemawdaw, alla statua del Buddha gigante reclinato e alla pagoda Kyeik Pun, con le
4 statue del Buddha alte 30 metri. Pranzo in ristorante e Trasferimento. aeroporto, partenza con volo di linea Qatar Airways via Doha. Pasti e pernottamento a bordo.

11° giorno
Doha - Italia
Arrivo in Italia in giornata.

Informazioni utili

Dati del paese

Birmania

Capitale: Naypyidaw

Popolazione: ca. 46,9 milioni di abitanti

Superficie: 676.578kmq

Fuso orario +5,5 ora rispetto alla Svizzera (con ora solare) +4,5 ora rispetto alla Svizzera (quando in Svizzera vige l'ora legale)

Lingue: diffuso l'inglese

Religione: maggioranza buddhista

Moneta: Kyatt (MMK)

Prefisso per la Svizzera: 00141

Prefisso dalla Svizzera: 0095

Ambasciata Svizzera in Tanzania

Embassy of Switzerland
No. 11, Kabaung Lane, 5 ½ mile,
Pyay Road, Hlaing Township
Yangon - Myanmar

Tel. +95 1 534754
+95 1 512873
+95 1 507089
+41 58 462 19 96

Informazioni:

www.safetravel.ch

www.eda.admin.ch

Formalità di ingresso
È necessario avere il passaporto individuale con una validità superiore ai 6 mesi dalla data di rientro del viaggio. Controllare che sul passaporto vi siano almeno due pagine libere per apporre il visto d’ingresso.

Visto
È necessario il visto d’ingresso, da richiedersi presso l’Ambasciata dell’Unione del Myanmar a Ginevra, inviando almeno 30 giorni prima della partenza passaporto originale, due fotografie, fotocopia della carta d’identità o della patente di guida e copia compilata e firmata dal cliente della richiesta di visto che sarà inviata dai nostri uffici via fax. Spese di ottenimento visto consolare:
ca. CHF 60.-. Il visto turistico ha una validità di
28 giorni.

Vaccinazioni
Nessuna vaccinazione è richiesta alla stampa del catalogo. È consigliata la profilassi antimalarica. È importante portare con sé alcuni medicinali contro la dissenteria e infezioni intestinali.

Si consiglia, inoltre, di:
- non assumere acqua corrente e non bere latte e bevande di produzione locale, evitando in ogni caso di aggiungere il ghiaccio;

- evitare di consumare verdura fresca e frutta che non siano state ben lavate con acqua potabile ed in seguito disinfettate;

- proteggersi dalle punture di insetti.

- evitare di andare a piedi nudi per prevenire infezioni da funghi o da parassiti;

- evitare di bagnarsi in corsi d’acqua o nei laghi.

Stagioni e clima
Tropicale caldo - umido. Da ottobre a febbraio più fresco, più caldo e secco da marzo a maggio e più piovoso da giugno a settembre.

Moneta
L’unita monetaria locale è il Kyat ma esiste una valuta legale per i turisti (FEC) il cui cambio corrisponde a circa 1 FEC = 1 dollaro USA ed acquistabile solo con dollari statunitensi.

Consigliamo di portare banconote di taglio da 50
o 100 dollari, di nuova stampa in quanto le banconote vecchie non sono gradite. Le carte di credito e i traveller’s cheque non sono facilmente accettati. Il cambio valuta è autorizzato solo all’aeroporto, nelle banche e nei negozi governativi.

Acquisti
Artigianato locale, pietre preziose ed argento. Vi segnaliamo che l’esportazione delle antichità è vietata.

Lingua
La lingua ufficiale è il myanma o birmano. L’inglese è comunemente parlato.

Elettricità
220/240 volt. È consigliabile munirsi prima della partenza dall’Italia di un adattatore di corrente. È inoltre utile portare con sé una torcia per visitare l’interno di alcuni templi nella zona di Bagan.

Religioni
Buddista, musulmana, cristiana

Tasse aeroportuali
Circa 10 dollari statunitensi circa, da pagarsi in uscita dal paese. Il pagamento delle tasse aeroportuali (soggette a variazioni) va effettuato in valuta locale in aeroporto.

Voli interni
I voli interni sono effettuati con compagnie locali e possono subire variazioni senza preavviso, rendendo talvolta necessarie alcune modifiche del tour in corso di svolgimento.

Tour
Per ragioni operative, gli itinerari potrebbero subire variazioni, pur mantenendo invariati i servizi previsti.

Gli hotel indicati possono essere sostituiti con altri di pari categoria.